I Social delle nostre nonne: I lavatoi e le fontane.

Fino alla metà del Secolo scorso, un luogo di incontro per le donne dei nostri borghi, erano i lavatoi, i fontanili, le fontane, dove si ritrovano a lavare i panni, ma anche per confrontarsi, ascoltare quello che le altre donne più anziane raccontavano e “divulgavano”, cercando di istruire le più giovani. Gli argomenti erano gli stessi che oggi ritroviamo sui social, pettegolezzi amorosi, problemi familiari, chiacchiere di paese, qui si sviluppavano amicizie, diverbi, complotti, si dipanavano racconti fantastici, mentre le mani fregavano i panni, nell’acqua fredda, intrisi con la cenere, l’antenata del nostro sapone. Qui si passavano ore, delle intere mezze giornate, sia sotto il sole, che con il brutto tempo, perché questo era l’unico modo per rendere puliti abiti, lenzuola, asciugamani, e per molte, era anche l’unico modo per non avere addosso, gli occhi di mariti, suocere, che le tenevano “sotto controllo”. Alle volte, qui si consumavano anche incontri amorosi, soprattutto nei lavatoi che avevano anche vasche per abbeverare i cavalli, i somari, i bovini e gli ovini, e le giovani generazioni di allora, ne approfittavano per scambiarsi occhiate, sorrisi, allusioni, intrecciando relazioni, lontano magari dagli occhi “poco discreti” degli anziani. Ogni Borgo aveva un lavatoio, e più di una fontana o un fontanile, anche perché l’acqua, allora più di adesso, aveva un ruolo importantissimo nei Paesi, nei Borghi, l’acqua era vita, era comunità, un elemento che aggregava, e verso l’acqua si aveva grande rispetto, si curava, si “manteneva” pura e limpida, in quel sentimento ecologista inconsapevole, che avevano le passate generazioni. In Valmarecchia, negli ultimi decenni, l’artista e poeta Tonino Guerra, ha progettato e ideato diverse fontane, in memoria della funzione cardine di questo elemento, e che ornano diversi Borghi della valle. *Foto dell’Autore.

Se vuoi ricevere gratuitamente altre informazioni scrivici a turismietesori@gmail.com e saremo lieti di farti conoscere meglio la Valmarecchia.

MAIOLO – FONTANA
CASTELDELCI LAVATOIO
TORRIANA FONTANA ALBERO DI SALICE IDEATA DA TONINO GUERRA
SANT’AGATA FELTRIA FONTANA CHIOCCIOLA TONINO GUERRA

SAN LEO FONTANA CON VISTA DEL FORTE
NOVAFELTRIA FONTANA IN NOTTURNA
POGGIO ANCISA – LAVATOIO
LAVATOIO – INTERNO
GATTARA – LAVATOIO
MACIANO VECCHIA – FONTANILE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...